Food Contest 2016

Sfida a colpi di mortadella, farina, biscotti di Prato, vermouth e vino di Carmignano: venti tra le più seguite foodblogger d’Italia si sono misurate con i prodotti dell’eccellenza enogastronomica pratese in occasione di EatPrato 2016. Da Milano a Roma, nelle settimane che hanno preceduto la manifestazione le cook-star nostrane della Rete hanno ricevuto un pacco contenente GranPrato, Biscottini, Mortadella, Vermouth e Vino di Carmignano e si sono già messe all’opera per elaborare ricette fantasiose e originali.
Le migliori sono state protagoniste di un cooking show in piazza del Comune a Prato sabato 18 giugno2016 alle ore 18.

ECCO CHI HA PARTECIPATO AL FOOD CONTEST 2016

Chiara e Marta Calugi

Chiara e Marta Calugi

La cucina spontanea è lo spazio creativo di Chiara e Marta. Due sorelle di 31 e 28 anni, che dopo aver condiviso la cameretta per 20 anni, si sono ritrovate a condividere la passione per il cibo e la fotografia. Innamorate delle colline della nostra regione e della sua cucina, abbiniamo ricette della cultura gastronomica toscana a piatti meno tradizionali. In cucina cerchiamo di rispettare la stagionalità dell'orto e del mare, amiamo le cotture lente, gli ingredienti semplici e le ricette di riciclo.

La loro ricetta: Spuma di mortadella con vino solido su biscotti salati

Daniela Rigli

Daniela Rigli

Foodblogger dal 2008, nata a Firenze da madre napoletana e padre fiorentino, predilige pasta e pizza ma ama tutto il cibo. Sul suo sito, www.ideericette.it pubblica solo e soltanto ricette fotografate passo passo, preferibilmente ricette veloci ma sane, adatte alle donne dei tempi moderni, (come lei) perennemente di corsa tra casa, lavoro e famiglia. Proprio per questa caratteristica il sito ha ricevuto presto grandi consensi: tra i visitatori non solo mamme che ogni giorno devono pensare a cosa cucinare per i propri familiari ma anche neofiti e single che si approcciano per la prima volta alla cucina per necessità. Cucinare per lei significa divertirsi, svagarsi, rilassarsi, e, senza fermarsi alle ricette della tradizione culinaria toscana e campana, sperimentare ricette o cibi/prodotti extra regionali e internazionali godendo di ogni singolo momento della preparazione di quel piatto.

La sua ricetta: Finti necci di farina integrale con mousse di mortadella di Prato

Coralba Martini

Coralba Martini

Principalmente una sognatrice, che crede ancora nelle favole e in Babbo Natale, che vorrebbe che ogni giorno fosse una sorpresa bella da vivere con entusiasmo. Attenta ai profumi, ai colori, agli accostamenti e ai ricordi. Amante dell’arte, della letteratura, della musica, della fotografia, dell’handmade e della cucina.
Coralba Martini vive a Seano, in provincia di Prato ed è la mente, l’occhio e soprattutto le mani che stanno dietro a Due cuori e una lasagna – incontri inaspettati guidati dalle passioni.
La sua cucina si ispira a due donne che sono state molto importanti nella sua vita, le due nonne, una toscana e l’altra emiliana.

La sua ricetta: Crumble alla pratese con crema al vermouth

Cristina Popa

Cristina Popa

...per Incanto nasce dalla voglia di Condividere con chi come me coltiva Amore e Passione per il Buono, per chi come me vive d'Incanto... l'Incanto di un posto trovato nel suo cammino, di un tavolo imbandito con cura, di un piatto cucinato con passione , di persone che vivono ogni giorno con dedizione, di chi come me vive nella Gratitudine di ogni giorno, nel miglior modo a se possibile e per chi sceglie la via della salute e il benessere del Corpo e dell'Anima.

La sua ricetta: Ficattole

 

Donatella Bochicchio

Donatella Bochicchio

Mi chiamo Donatella, sono una appassionata di cucina e fotografia e da più di cinque anni curo CucinaItalianaBlog, conosciuto anche come Fiordirosmarino. La mia è una cucina semplice e alla portata di tutti, pongo particolare attenzione agli ingredienti che compongono i piatti, cercando nei limiti del possibile di utilizzare prodotti di stagione, nonchè prodotti del territorio in cui vivo. Allo stesso modo mi piace anche curare l’aspetto dei piatti che porto in tavola, perchè credo che prima di soddisfare il palato il cibo debba anche appagare la vista.

La sua ricetta: Ravioli ripieni di mortadella di Prato

Elisabetta Cuturello

Elisabetta Cuturello

Calabrese di nascita, toscana d'adozione, Elisabetta adora viaggiare, fare sport e ha un grande amore per la cucina, soprattutto per la pasticceria: l'ambito in cui si impasta, si mescola con amore, precisione e un pizzico di fantasia e poi si rimane nell'attesa che dal forno esca una piccola opera d'arte e di gusto. Il blog Cakes and Co. nasce dalla voglia di condividere questa passione e sperimentare insieme a quelli che come lei amano pasticciare con zucchero, farina & Co.

La sua ricetta: Cheesecake ai biscotti di Prato e vermouth

Fabiola Pulieri

Fabiola Pulieri

Avvocato, per molti anni dietro le telecamere in Tv, da sempre amante della cucina in tutte le sue forme: l’arredamento, il table setting, la preparazione di antipasti, primi, secondi, contorni, ma soprattutto dolci! Appassionata di viaggi, di itinerari nascosti, di luoghi sconosciuti e da esplorare, di realtà enogastronomiche e artistiche da scoprire, divulgare e condividere con il resto del mondo. Scrivo su Cronache di Gusto, giornale online di enogastronomia e racconto sul mio blog www.peperossoincucina.com dove pubblico anche le mie ricette.

La sua ricetta: Giulebbe di ciliegie e cantucci

 

Enrica Montella

Frutto in bicchiere

Ha avuto il privilegio di nascere e vivere in una regione stupenda come la Toscana, ha viaggiato e abitato in luoghi diversi e questo, per lei e la sua famiglia, è stato motivo di arricchimento culturale ed umano. Le piace ridere, vedere il bicchiere mezzo pieno e conoscere gente autentica. Adora la fotografia, cucinare biologico seguendo il ritmo delle stagioni, respirare forte l'odore delle spezie antiche, sedersi intorno ad un tavolo con una tazza fumante di tè... Racconta emozioni nel suo blog 'CoccolaTime' legate al cibo, ai ricordi, ai suoi viaggi. Coccole per vivere meglio, per essere felici, per capire meglio il senso della vita… perché l’odore di casa, di buono, di bello ci accarezzi l'anima.

La sua ricetta: Quadrotti tosco-giapponesi con ripieno di mortadella di Prato

Gaia Innocenti

Gaia Innocenti

Gaia vive nella splendida Firenze e lavora con dati, codici, bit e byte, ma quando torna a casa la sera, diventa la regina della cucina. La passione di stare tra i fornelli è cresciuta pian piano, da quando ha messo su casa. Ha ereditato dal babbo lo spirito della sperimentazione e dalla mamma il legame verso i piatti della tradizione. Da quando è diventata mamma anche lei, cerca di abituare i suoi bambini ad una cucina sana, rispettosa della stagionalità e della terra, partendo sempre (o quasi) dalle materie prime. E' una grande soddisfazione vederli crescere e scoprirli piccoli intenditori buongustai, anche se a volte accontentarli diventa complicato! La sua grande passione in cucina sono i dolci ed i lievitati in genere. Crede nella magia degli impasti: dopo la fatica del lavorare acqua e farina (e tutto il resto), veder crescere il pane in forno e sentirne il profumo che invade casa quando è pronto, è come seminare gioia. ProfumoDiMamma è il suo terzo figlio (dopo Lenticchia e Fagiolino). E' il blog che ha aperto e cura dal 2009, in cui condivide i suoi esperimenti in cucina e qualcos'altro.

La sua ricetta: Stelline di pane integrale al latte con mousse di Mortadella di Prato e sfere di gelatina al Vermouth bianco

 

Jacopo Mariutti

Jacopo Mariutti

Jacopo, 35 anni e una passione per il buon mangiare che inizia nell'infanzia quando da bambino, nascosto sotto il tavolo di cucina, rubavo i tortellini appena fatti il pomeriggio della vigilia di Natale. Faceva il brunch quando ancora non sapevo neanche cosa fosse: la colazione della domenica mattina della mia adolescenza è stata spesso una fetta di pane con una generosa cucchiaiata del ragù lasciato incustodito sul fuoco. Oggi si definisce un gourmand esigente e un cuoco eccellente, in parole povere gli piace mangiare e bere bene, ma gli piace anche (e molto!) cucinare le cose che ama per le persone che ama.

La sua ricetta: Gratin di finocchi e mortadella di Prato

 

Judi Francini

Judi Francini

Judy Witts Francini è americana, ma ormai italiana da oltre trent’anni. Vive nella campagna di Certaldo, un piccolo borgo in provincia di Firenze, famoso per essere il paese nativo di Boccaccio. Judy è una delle prime donne ad aver aperto, negli anni ‘80, una scuola di cucina in Italia, ma la sua è una scuola particolare, che unisce la cultura all’eno-gastronomia. La sua passione per i viaggi, coltivata fin da quando era ragazzina, e quella della pasticceria l’hanno portata a Firenze, città in cui ha trovato spazio per la sua creatività e anche l’uomo della sua vita. Oggi Judy è conosciuta e molto apprezzata dagli americani e dai turisti stranieri che vengono in Italia e vogliono conoscere.

La sua ricetta: Burger Buns

Sara Sguerri

Sara Sguerri

Sara Sguerri, classe 1984, vive a Lucca da qualche anno pur essendo fiorentina di nascita, pratese d’adozione e con la Costa degli Etruschi nel cuore. Foodblogger, foodwriter e foodphotographer dal lontano 2007, quando era ancora coccolata dalla mamma, ha sempre cucinato per pura passione prima che per necessità. Toscana DOC, nel suo blog racconta ricette legate alla sua terra ed alla stagionalità dei prodotti, ma anche territori, tradizioni ed eventi legati al mondo del cibo, oltre a viaggi e blogtours, attraverso le parole e le foto. Fa parte di AIFB, Associazione Italiana Foodbloggers, e del network IFood.

La sua ricetta: Fagottini Integrali con Mortadella di Prato, Croccante di Biscotto di Prato e Riduzione di Barco Reale

Sabrina Fattorini

Sabrina Fattorini

Architetto per formazione, imprenditrice di professione, food blogger per passione. La cucina uno spazio/tempo nel quale mi rifugio e trovo la mia dimensione più vera, creativa e gioiosa. Nasce così Architettando in cucina, il mio blog. Un luogo dove si concentrano le ricette tramandatemi dalle mie nonne, quelle che sperimento, le cose che imparo, le esperienze che faccio. La mia terra, la Toscana, è sempre presente, con la sua cultura, arte e piatti tipici da scoprire, rivisitare o semplicemente da amare. Non disdegno i piatti di altre regioni o culture, ma le mie radici ed il legame con il territorio, sono evidenti e fanno di Architettando in cucina una finestra toscana da cui guardare il mondo.

La sua ricetta: Cheese cake Pratese salata... ma anche un po' dolce

Sandra Pilacchi

Sandra Pilacchi

Io sono Sandra, sono una mamma, una lavoratrice, una casalinga: come tutte le donne del resto. ho tante grandi passioni: la fotografia, l'arte, la musica... ma una delle più forti è quella per la cucina. in cucina mi rilasso, mi rimetto in pace con il modo, posso essere io senza filtri e senza preoccuparmi di niente. adoro panificare, inventare, sperimentare ma anche mangiare!

Tamara Giorgetti

Tamara Giorgetti

Food blogger per passione, per amore del cibo, per un cibo sano, per l'amore di quello che metto nel piatto, per il km zero e non, perché desidero insegnare agli altri a mangiare un po' meglio, a mangiare sano, a leggere le etichette a capire che quello che paghi 2,99 non è olio extravergine ma pessimo olio lampante messo in bottiglia da gente senza scrupoli, perché le farine raffinate non fanno bene, perché l'olio di palma sta distruggendo le foreste ed uccidendo migliaia di animali, per tutto questo e tanto altro ancora ho deciso di aprire un blog. Non voglio fare la chef o la cuoca, mai interessato, voglio cucinare, inventare le mie ricette, da sola nella mia cucina, fotografare al meglio i miei piatti e scrivere, questo è quello che amo fare. Mi piace cucinare con i semi, li metto in molte mie preparazioni, faccio il pane con i semi e ogni mia polpetta ne contiene sempre almeno due tipi. Recentemente ho vinto un contest indetto dal policlinico di Napoli Federico II, contest sulle ricette contro il colesterolo cattivo, la mia ricetta era Hummus di ceci. Cucino molto spesso i legumi, mettono d'accordo tutti specialmente nella stagione fredda. Ho un contratto con la cucina di D di Repubblica, sono una delle cuoche; ho scritto due articoli per Il Tirreno di Livorno, si può leggere una mia intervista su Zoe Magazine, Taste of Abruzzo e altri periodici. Ho collaborato con la rivista online il "Cavolo Verde".

La sua ricetta: I biscotti di Prato, la mia versione

 

Teresa Balzano

Teresa Balzano

Teresa, detta Tery da quando ho iniziato la mia vita nel web. Calabrese trapiantata a Milano per gli studi, rimastaci per amore e per lavoro. Il blog, nato a marzo 2010, nasce dalla necessità di dare spazio in più alla mia passione fondendola con un’altra, la passione per il web. Web e cucina hanno cambiato la mia vita in meglio, hanno definito la mia professione e mi hanno spinto a vivere di tutto ciò che amo. “Peperoni e patate”, il nome del mio blog, è una ricetta tipica della mia terra, è espressione della semplicità della tradizione, ma soprattutto il mio comfort food, la ricetta sicura: quella che mi fa sentire a casa.

La sua ricetta: Crema al pecorino, mortadella di Prato e crumble di cantucci 

 

Tiziana Colombo

Tiziana Colombo

Mi chiamo Tiziana Colombo. La mia è la storia di una vita tranquilla, riempita dall’amore per mio marito Gabriele, i miei 3 figli Roberta, Stefano e Paolo e dalla luce della mia splendida nipote Erica. Da oltre 20 anni, un lavoro come responsabile amministrativa nell’azienda di famiglia. Mi accompagna da sempre la passione per la cucina, raccolta negli anni in un diario di famiglia, nato sul web più di 10 anni fa, contenitore di ricette scambiate tra me e mia sorella Maria Grazia. E’ così che nel 2009 prende forma il Blog di Nonna Paperina.

Le sue ricette: Wonton di mortadella di Prato con pistacchi e aceto balsamico - Ciliegie al vermouth bianco con crumble di cantuccini di Prato

 

Valeria Fricano

Valeria Fricano

Con il cuore in Sicilia e i piedi in Toscana. Testarda, determinata, e con la risposta sempre pronta. Amo viaggiare, conoscere, e gustare. La passione per la cucina è nata da piccola quando mi svegliavo la domenica mattina con il buon profumo di sugo nell'aria. Monolocale del Gusto è il monolocale-locale che vorrei: colori caldi alle pareti, una cucina a vista color panna e tante bontà da gustare per chi decide di farsi coccolare da me. In cucina mi piace variare e sperimentare. Dolcetti, torte e cioccolato? Fate pure! Io preferisco uova, patate e ricci di mare.

Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookie modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto